Mitologia nella Bibbia.


  Libro della Rivelazione serie.

Genesi.

La parola "Genesi" significa "Inizi". Tutte le cose possono far risalire al libro della Genesi. Originariamente il mondo aveva un (monoteistiche) religione comune. Politeismo ha cominciato in Genesi 11, con l'edificio di Babilonia.


   Mitologia.

La Fonte - Babilonia.


William Branham.

Babel è il nome originale di Babilonia. Esso significa: confusione. Essa fu letteralmente iniziata da Cush, il figlio di Cam, ma fu portata ad un regno possente e grandioso sotto suo figlio, Nimrod, il potente cacciatore. Nimrod, secondo il racconto di Genesi undici ed anche secondo la storia profana, si prefisse di raggiungere tre cose. Voleva costruire una forte nazione, cosa che fece. Voleva propagare la sua propria religione, cosa che fece. Voleva farsi un nome per se stesso, cosa che pure riuscí. Le sue realizzazioni furono talmente monumentali che il regno di Babilonia fu chiamato, fra tutti i governi del mondo, la testa d’oro. Che la sua religione acquistò preminenza è provato dal fatto che in Is. 14 e Ap. 17-18, la Scrittura la identifica completamente con Satana. E tramite la storia noi possiamo ben provare che essa invase tutto il mondo ed è la base di ogni sistema idolatra, il tema della mitologia, sebbene i nomi degli dèi si differenziano in vari modi secondo il linguaggio della gente del luogo. Che egli tuttavia si sia fatto un nome per se stesso e per i suoi seguaci, è fuori discussione, poiché fintanto che questa presente epoca durerà (fino a che Gesú rivelerà Se stesso ai suoi Fratelli) egli sarà onorato ed adorato, anche se sotto un nome diverso da Nimrod, ed in un tempio leggermente diverso da quello nel quale egli fu adorato originariamente. Dato che la Bibbia non tratta in dettagli la storia di altre nazioni, sarà necessario indagare nelle antiche e profane testimonianze per trovare la nostra risposta del come Pergamo divenne il trono della Satanica religione di Babilonia. Le maggiori fonti d’informazione sono nei racconti delle culture Egiziana e Greca. La ragione di questo è che l’Egitto ricevette la sua scienza e matematica, dai Caldei, ed a sua volta la Grecia la ricevette dall’Egitto. Ora, dato che i sacerdoti erano responsabili dell’insegnamento di queste scienze, e poiché queste scienze venivano usate come parte della religione, noi conosciamo già la chiave del come la religione Babilonese acquistò forza in queste due nazioni. È pure vero che ogni volta che una nazione è stata in grado di sopraffare un’altra nazione, al momento giusto, la religione del vincitore divenne la religione dei vinti. È d’altronde ben noto che i Greci avevano esattamente gli stessi segni dello Zodiaco dei Babilonesi; ed è stato trovato negli antichi documenti Egiziani, che gli Egiziani dettero ai Greci la loro conoscenza del politeismo. Cosí i misteri di Babilonia si diffusero da nazione a nazione fino a che essi apparvero a Roma, in Cina, in India, e persino in entrambi, Nord e Sud America, noi troviamo i medesimi principi di adorazione.

Le storie antiche sono d’accordo con la Bibbia nell’affermare che, questa religione Babilonese, di certo non fu la religione originale dei popoli primitivi della terra. Essa fu la prima che si allontanò dalla fede originale; ma in se stessa essa non fu l’originale. Storici quali, Wilkinson e Mallet, hanno provato in modo conclusivo, in base agli antichi documenti, che un tempo tutti i popoli della terra credevano in UN SOLO DIO, supremo, eterno, invisibile; il Quale, tramite la Parola della Sua bocca, chiamò all’esistenza tutte le cose, e che nel Suo carattere Egli era amorevole, buono e giusto. Ma come Satana corrompe sempre tutto quello che può, cosí noi lo troviamo che corrompe le menti ed i cuori degli uomini sí che essi rigettano la verità. Dato che egli ha sempre cercato di ricevere adorazione, come se egli fosse Dio e non il servo e la creazione di Dio, cosí egli sottrasse a Dio l’adorazione col fine di convergerla su se stesso ed in questo modo essere innalzato. Egli certamente adempí il suo desiderio nel diffondere in tutto il mondo la sua religione. Questo è autenticato da Dio nel Libro dei Romani: “Poiché, pur avendo conosciuto Dio, essi non Lo hanno però glorificato quale Dio, finché sono divenuti insensati nelle loro immaginazioni, e dato che il loro cuore si è ottenebrato, essi hanno accettato una religione corrotta a tal punto che essi adorarono le creature al posto del Creatore”. Ricordatevi, Satana era una creatura di Dio (Figlio dell’Aurora). Cosí noi troviamo che dove un tempo la verità era diffusa fra gli uomini, e tutti si tenevano a quell’unica verità, piú tardi venne il giorno in cui un grande gruppo si allontanò da Dio e divulgò intorno al mondo una diabolica forma di adorazione. La storia ci dimostra che quelli della tribú di Sem, i quali stettero con l’immutabile verità, erano in forte opposizione con quelli di Cam, i quali si erano allontanati dalla verità per votarsi alla menzogna del diavolo. Non c’è tempo per entrare in un argomento come questo; esso è stato appena introdotto in modo che vediate che vi erano due e solo due religioni, e la cattiva si sparse per tutta la terra.

In Babilonia il monoteismo fu cambiato in politeismo. In quella città la menzogna ed i misteri del diavolo si levarono contro la verità ed i misteri di Dio. Satana divenne veramente il dio di questo mondo ed esigette adorazione da coloro che egli aveva abbindolato, facendo loro credere che egli fosse veramente il Signore.

La religione politeistica del nemico cominciò con la dottrina della trinità. Fu proprio là dietro, nell’antichità, che venne all’esistenza l’idea di “un Dio in tre persone”. Com’è strano che i nostri moderni teologi non abbiano constatato questo! Evidentemente sono ingannati da Satana, come lo furono i loro predecessori, ed essi credono ancora che nella Deità vi siano tre persone. Che ci sia mostrato almeno un solo punto nella Scrittura ove ci sia qualche autorità per una siffatta dottrina! Non è strano che, mentre i discendenti di Cam a loro modo andarono nell’adorazione Satanica la quale coinvolgeva un concetto base di tre dèi, non si trovi invece alcuna traccia che i discendenti di Sem abbiano creduto una simile cosa né che avessero alcuna adorazione cerimoniale che coinvolgesse almeno una forma di ciò? Non è forse strano che gli Ebrei credessero: “Ascolta, O Israele: il Signore Iddio tuo è UN UNICO Dio”, se vi fossero state tre persone nella Deità? Abrahamo, il discendente di Sem, in Gen. 18, vide soltanto UN Dio con due angeli.

Ora, come fu espressa questa trinità? Essa venne espressa tramite un triangolo equilatero, proprio come viene espressa ancor oggi a Roma. Strano, gli Ebrei non ebbero un simile concetto! Ora, chi ha ragione? Gli Ebrei o i Babilonesi? In Asia, l’idea politeistica di tre dèi in uno, venne fuori in una immagine con tre teste su un solo corpo. Esso è espresso come triplice intelligenza. In India, essi scoprirono nel loro cuore di poterlo esprimere come un dio in tre forme. Ora, questa è veramente una moderna teologia. In Giappone c’è un grande Budda con tre teste simile a quello che abbiamo descritto prima. Però quello che rivela piú di tutti e dimostra il concetto trinitario di Dio in una forma trina è: 1. La testa di un vecchio uomo che simboleggia Dio il Padre, 2. Un cerchio che secondo i misteri significa “Progenie” e che in sostanza significa il Figlio, 3. Le ali e la coda di un uccello (colomba). Qui venne la dottrina del Padre, Figlio e Spirito Santo, tre persone nella Deità, una vera trinità! Voi potete ben vedere la stessa cosa a Roma. Ora, lasciate che vi chieda ancora una volta: non è strano che il diavolo ed i suoi adoratori hanno in realtà piú verità rivelata che il padre della fede (Abrahamo) ed i suoi discendenti? Non è strano che gli adoratori di Satana, conoscessero piú di Dio che i figliuoli di Dio? Ora, questo è ciò che i moderni teologi cercano di dirci quando essi parlano riguardo alla trinità. Da ora in poi, ricordatevi semplicemente questa cosa: queste testimonianze sono fatti, e questo è un fatto—Satana è un bugiardo e il padre dei bugiardi, e quand’anche egli venisse con qualche luce, essa è pur sempre una menzogna. Egli è un assassino! La sua dottrina della trinità ha distrutto moltitudini e continuerà a distruggere fino al ritorno di Gesú.

Secondo la storia, non ci volle molto perché venisse fatto un cambiamento verso questo concetto di un Padre ed un Figlio e di uno Spirito Santo. Un passo alla volta Satana li ha allontanati dalla verità. Infatti, ora, l’evoluto concetto della Deità era: 1. Il Padre eterno, 2. Lo Spirito di Dio incarnato in una madre UMANA. (Questo vi fa pensare?) 3. Un Figlio Divino, il frutto di questa incarnazione, (progenie della donna).

Ma il diavolo non è ancora contento. Egli non ha ancora acquisito l’adorazione di se stesso, eccetto che in modo indiretto. Cosí egli allontana ancora un po’ la gente dalla verità. Tramite i suoi misteri egli rivela alla gente che, poiché il grande ed invisibile Dio Padre non si cura affatto degli affari degli uomini, bensí rimane silenzioso nei loro riguardi, allora ne segue il fatto che Egli può benissimo essere adorato in silenzio. Ciò vuol dire in realtà ignorarLo il piú possibile, se non addirittura completamente. Anche questa dottrina si divulgò in tutto il mondo, e proprio ancor oggi in India voi potete vedere quei templi dedicati al grande creatore, il dio silenzioso, in numero però limitato.

Dacché non fu piú necessario adorare il padre-creatore, divenne semplicemente naturale quell’adorazione pendente verso la “Madre e Bambino” quali gli oggetti di adorazione. In Egitto ebbe luogo la stessa combinazione di madre e figlio, chiamata: Iside e Osiride. In India essa era Isi e Iswara. (Notate perfino la somiglianza dei nomi.) In Asia essa fu Cibele e Deoius. Essa fu nel medesimo modo in Roma e in Grecia. Anche in Cina. Ebbene, immaginate un po’ la sorpresa che ebbero alcuni missionari Cattolici Romani quando essi entrarono in Cina e vi trovarono una Madonna col Bambino, coi raggi di luce emanati dal capo del bambino. L’immagine poteva essere benissimo scambiata per una di quelle del Vaticano, se non fosse per la differenza di certi tratti somatici.

Per noi è necessario ora scoprire la madre e il bambino originali. L’originale dèa-madre di Babilonia era Semiramide, che nei paesi orientali fu poi chiamata Rhea. Nelle sue braccia ella teneva un figlio il quale, sebbene bambino, era descritto come alto, forte, bello, e particolarmente accattivante per le donne. In Ez. 8:14 egli è chiamato Tammuz. Tra gli scrittori classici egli era chiamato Bacco. Per i Babilonesi egli era Nino. Quel che conta è il fatto che egli è rappresentato come un bambino in braccio e tuttavia è descritto come un grande e potente uomo, sí che è conosciuto come il “Figlio-Marito”. Uno dei suoi titoli era “Marito della Madre”, e in India, ove i due sono conosciuti quali Iswara e Isi, egli (il marito) è rappresentato come il bambino al petto della sua propria moglie.

Leggi il pienamente conto in... L’Epoca della Chiesa Pergamiana


   La Scrittura dice...

E Cush generò Nimrod, che cominciò a esser potente sulla terra.

Egli fu un potente cacciatore nei cospetto dell’Eterno; perciò si dice: "Come Nimrod, potente cacciatore nel cospetto dell’Eterno".

E il principio del suo regno fu Babel, Erec, Accad e Calne nel paese di Scinear.

Genesi 10:8-10


  Scarica "Soprannaturale".


Il libro della Rivelazione
Continua nella pagina seguente.
(Armageddon.)


Il Mistero di Cristo.

Inglese Sito Newsletter.

Il libro della Rivelazione.

Dio e la Scienza.
- Archeologia.

Il Rapimento è in arrivo.

Principali Insegnamenti del Messaggio.

Buone notizie
Gesù è morto per i vostri peccati.

Battesimo d'acqua.

 
 

La Shekinah Gloria di Dio.

La tomba è vuota
Egli è Risorto.

La nuvola soprannaturale.

Colonna di Fuoco.

 

Il Divinità Spiegato.

Gli Atti del Profeta.

Gli Antesignani.

Dio è luce.

Sette Epoche della Chiesa.

I Sette Sigilli.

Arca di Noè.

La serie di Natale.

Il nome di Dio.

Parola Vivente Serie.

Dio e la Storia.
Indice - Daniel.

Serie camminare
Cristiano.
Il Segno.

Appare Angel.

Dio e la Scienza.
- Evoluzione.

Il Terzo Tirare.

La voce del segno.

Peccato originale.
È stato una mela?

Mitologia.

 

La Visione di Patmos.

Dottrina di Balaam.

Quella Donna Iezabel.

Nostra epoca Laodicea.

Cristo Fuori Dalla Chiesa.

La Dottrina dei Nicolaiti.

Morte. Cosa poi?

Mistero Babilonia.

Dio e la Scienza.
Microbiologia.

Dio e la Scienza.
Cosmologia.

Dio e la Scienza.
Mito dei dinosauri.

Una rivendicazione del profeta.

Terremoto Sentenza.

Armageddon.

Archeologia.
Sodoma e Gomorra.

Guarigione Divina.

 

Il nostro Elenco
messaggi.

Biblica Modello Geologia.

Clicca su un'immagine per scaricare PDF o la foto a grandezza intera.


Gli Atti del Profeta.

(PDFs)

The Two Babylons

by Rev Alexander Hislop.
(PDF -Inglese)

Prima....

Dopo....

Storia della mia vita.
W. Branham.
(PDF)

Pearry Green personal testimony.

(PDF - Inglese)


Hub messaggi...Scegli la lingua e scaricare i messaggi privi di fratello Branham.