Gli Antesignani.


  Atti del prophet serie.

Gli Antesignani.


Pearry Green.

San Giovanni riporta nel capitolo 1:19-21 il seguente dibattito interessante tra Giovanni Battista ed certi uomini sacerdotali:

E questa è la testimonianza di Giovanni, quando i Giudei mandarono da Gerusalemme de’ sacerdoti e dei leviti per domandargli: Tu chi sei? 20 Ed egli lo confessò e non lo negò; lo confessò dicendo: Io non sono il Cristo. 21 Ed essi gli domandarono: Che dunque? Sei Elia? Ed egli rispose: Non lo sono. Sei tu il profeta? Ed egli rispose: No.

Questi sacerdoti e leviti vedevano che tutto ciò che riguarda Giovanni era diverso - del suo messaggio di pentimento, il suo abbigliamento di pelle di cammello, anche la sua dieta di locuste e miele selvatico. Essi hanno osservato che egli non è venuto giù al Tempio di predicare, eppure il suo ministero fu eccezionalmente efficace. Perplesso dalla presente strano uomo dalla regione selvaggia, hanno cercato una risposta; da qui la domanda "città Lei sta Elias?» L'ultimo grande profeta queste persone conoscevano fosse Malachia, il cui messaggio aveva risuonato circa quattrocento anni prima. Questi ebrei religiosi conoscevano bene il Malachia 4: 5, e hanno pensato che Giovanni era il compimento di questa porzione di quella profezia ...

"Ecco, io vi mando Elia, il profeta, prima che venga il giorno dell’Eterno, giorno grande e spaventevole."

Ma quando hanno chiesto se egli fosse quel profeta, ha chiaramente affermato: "No". Poi che pensavano che Giovanni potrebbe essere la adempimento di Deuteronomio 18, dove Mosè aveva detto che ci sarebbe stato un profeta mandato a loro "come unto" Mosè stesso. Il mistero approfondì come Giovanni ha dato una smentita piatta a questa domanda. Beh, Giovanni negato di essere il profeta di "ristabilire ogni cosa"; ora lui nega di essere il "profeta simile Mosè". Che infatti fu lui? Non pienamente la comprensione delle Scritture i capi religiosi gli hanno chiesto se egli fosse "l'unto" - il Messia?. A questo quesito ha risposto "sì" e "no", "Sì" è stato unto di Dio e non "no", che era "l'unto". Infine, nella loro cecità spirituale, i sacerdoti ei leviti gli chiesero: «Chi sei tu?" Senza remore Giovanni Battista (a San Giovanni 1,23) identificato se stesso nelle Scritture, li che punta alla una profezia avevano costruzione davanti di Isaia 40:3, dicendo ...

"La voce d’uno grida: "Preparate nel deserto la via dell’Eterno, appianate ne’ luoghi aridi una strada per il nostro Dio"

È Giovanni attestando di se stesso? No. Giovanni stava testimoniando delle Scritture e le Scritture testimoniò di lui. Egli fu il appagamento che perfetto di quella Scrittura.

Ora Isaia avea detto (Isaia 40:3), che sarebbe venuto che grida come una voce nel deserto. Giovanni Battista fu quella "voce". Inoltre, Malachia 3:1 afferma,

“Ecco, io vi mando il mio messaggero; egli preparerà la via davanti a me. E subito il Signore, che voi cercate, l’Angelo del patto, che voi bramate, entrerà nel suo tempio. Ecco ei viene, dice l’Eterno degli eserciti;”

Di nuovo, Giovanni Battista era quel messaggero che fu mandato per precedere, prima che il Signore avrebbe improvvisamente entrerà nel suo tempio. Giovanni, dalle Scritture sapeva chi era e che cosa il suo ministero farebbe fare. Ma farebbe avremmo saputo di chi fosse?

Ora, andiamo a vedere come Gesù si è identificato Giovanni Battista. Nel rivelare se stesso come il Figlio dell'uomo, ha anche collocato il ministero di Giovanni nella Parola. Matteo 17:9-13 registra la conversazione che segue che Gesù ebbe con i discepoli concernenti il ministero di Elijah di Malachia 4: 5 profezia e il ministero di Giovanni il Battista. Nel questa porzione di Scrittura Gesù identifica un futuro tipo Elijah ministero per ripristinare tutte le cose e quindi egli individua Giovanni Battista come Elijah della prima venuta di Cristo.

Sei giorni dopo, Gesù prese seco Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello, e li condusse sopra un alto monte, in disparte. E fu trasfigurato dinanzi a loro; la sua faccia risplendé come il sole, e i suoi vestiti divennero candidi come la luce. Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che stavan conversando con lui.

Giovanni Battista, poi, era davvero un uomo con lo spirito di Elias, fore correndo la prima venuta del Signore Gesù Cristo. Ma lui non era "quello che Elia" per ripristinare tutte le cose. Eppure, il popolo più religiose del giorno, gli Scribi ei Farisei, benché cercarono un Messia, non a riconoscerLo, o la Sua antesignana. Gesù confermò che essi non attestando che è possibile, per Dio l'invio di un uomo potente a passare inosservata da parte, anche le persone religiose del mondo. Ma se Giovanni è stato il precursore, allora deve essere stato necessario riconoscere in lui un antesignana, o Dio, lui lo avrebbe inviato invano. Fallimento nel riconoscere del "precursore" porta ad una fallimento nel riconoscere chi e che cosa egli foreruns. Anche nei seminari teologici, viene insegnato che Giovanni è stato il precursore, ma la ragione di tale antesignana è andata persa nei loro insegnamenti. Le condizioni del l'età richiesta che un "antesignana" vieni a "preparare" il popolo di ricevere ciò che Dio avesse promesso.

Tradotto dal "Gli Atti del Profeta."
da Pearry Green
Leggi il pienamente conto nei ...
  "The Acts of the Prophet" (PDF -Inglese)


  La Scrittura dice...

Ecco, io vi mando Elia, il profeta, prima che venga il giorno dell’Eterno, giorno grande e spaventevole.

Egli ricondurrà il cuore dei padri verso i figliuoli, e il cuore dei figliuoli verso i padri, ond’io, venendo, non abbia a colpire il paese di sterminio.

Malachia 4:5,6


Citazione...

Giovanni, il profeta, si apre sulla terra dopo quattrocento anni senza un profeta... Il segno dopo quattrocento anni di lui che appaiono, quel po 'di tempo trascorso... Ora, se sei spirituale che ti prendi quello che sto dicendo. Possa Dio aprire la vostra comprensione. Quanto tempo è passato? Quattrocento anni che Israele senza un profeta. Le chiese avevano, sono stati così attorcigliato, e quindi ecco arrivare Giovanni sulla scena. Giovanni era un profeta, un segno che il Messia avrebbe parlato dopo di lui. Guardare, perché Malachia 3 ha detto, "Manderò il mio messaggero davanti alla Mia faccia per preparare la via, preparare il popolo...” Guardare a Giovanni. Nessun egoismo in lui. Non ha mai preso nessuna gloria nel. Hanno provato a chiamare lui il Messia, ma ha detto, "Io non sono degno di sciogliere i Suoi scarpe". Ma non appena apparve Gesù, Aveva un segno: una Colonna di Fuoco, una luce sopra Lui, come una colomba scendessi una voce che diceva: "Questo è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto".

William Branham - The Voice of the Sign (1964)


Clicca su un'immagine per scaricare la foto a schermo intero.


La Colonna di Fuoco
- Houston 1950.

La Nuvola
Soprannaturale.

Gli Atti del Profeta.

(PDFs)

Chapter 11 - The Cloud

(PDF -Inglese)

Prima....

Dopo....

  La Scrittura dice...

Ecco, io vi mando il mio messaggero; egli preparerà la via davanti a me. E subito il Signore, che voi cercate, l’Angelo del patto, che voi bramate, entrerà nel suo tempio. Ecco ei viene, dice l’Eterno degli eserciti;

Malachia 3:1



Hub messaggi...Scegli la lingua e scaricare i messaggi privi di fratello Branham.


Il Mistero di Cristo.

Inglese Sito Newsletter.

Il libro della Rivelazione.

Dio e la Scienza.
- Archeologia.

Il Rapimento è in arrivo.

Principali Insegnamenti del Messaggio.

Buone notizie
Gesù è morto per i vostri peccati.

Battesimo d'acqua.

 
 

La Shekinah Gloria di Dio.

La tomba è vuota
Egli è Risorto.

La nuvola soprannaturale.

Colonna di Fuoco.

 

Il Divinità Spiegato.

Gli Atti del Profeta.

Gli Antesignani.

Dio è luce.

Sette Epoche della Chiesa.

I Sette Sigilli.

Arca di Noè.

La serie di Natale.

Il nome di Dio.

Parola Vivente Serie.

Dio e la Storia.
Indice - Daniel.

Serie camminare
Cristiano.
Il Segno.

Appare Angel.

Dio e la Scienza.
- Evoluzione.

Il Terzo Tirare.

La voce del segno.

Peccato originale.
È stato una mela?

Mitologia.

 

La Visione di Patmos.

Dottrina di Balaam.

Quella Donna Iezabel.

Nostra epoca Laodicea.

Cristo Fuori Dalla Chiesa.

La Dottrina dei Nicolaiti.

Morte. Cosa poi?

Mistero Babilonia.

Dio e la Scienza.
Microbiologia.

Dio e la Scienza.
Cosmologia.

Dio e la Scienza.
Mito dei dinosauri.

Una rivendicazione del profeta.

Terremoto Sentenza.

Armageddon.

Archeologia.
Sodoma e Gomorra.

Guarigione Divina.

 

Il nostro Elenco
messaggi.

Biblica Modello Geologia.